News

Tracker: il nuovo album di Mark Knopfler

Tracker, il nuovo album di inediti in studio di Mark Knopfler, sarà pubblicato il prossimo 16 marzo: il disco, prodotto, oltre che dallo stesso musicista, da Guy Fletcher e registrato ai British Grove Studios di Londra, è stato realizzato con l’apporto di Guy Fletcher alle tastiere, John McCusker al violino, Mike McGoldrick al flauto, Glenn Worf al basso e Ian Thomas alla batteria, oltre che di ospiti come Ruth Moody dei Wailin’ Jennys ai cori, Nigel Hitchcock al sax e Phil Cunningham alla fisarmonica.
«Il titolo del disco mi è venuto in mente cercando di trovare una mia strada negli anni», ha spiegato al proposito Mark: «Guardando da fuori il tempo passato, le persone, i posti, le cose del mio passato e il modo di registrare le canzoni in studio». Il disco verrà supportato da un tour europeo che prenderà il via il prossimo mese di Maggio, e che vedrà Knopfler in scena in Italia prima il 28 maggio, al Forum di Assago, a Milano e poi tra il 18 e il 22 luglio a Piazzola sul Brenta, Barolo, Roma e Lucca: “Parte del divertimento è pensare a cosa dovrai fare per un nuovo tour», ha spiegato lui al proposito, «Per me questa è gioia, mettere insieme un piccolo equipaggio e spiegare ancora una volta le vele. E’ davvero una nuova avventura».
Queste le canzoni di Tracker: Laughs and Jokes and Drinks and Smokes, Basil, River Towns, Skydiver, Mighty Man, Broken Bones, Long Cool Girl, Lights of Taormina, Silver Eagle, Beryl, Wherever I Go(con Ruth Moody). A questi brani nella versione deluxe si aggiungeranno: 38 Special, My Heart Has Never Changed, Terminal of Tribute To, Heart of Oak. Il primo singolo, Beryl, è stato messo in rete a metà Gennaio.

 

QUESTO MESE

Facebook

Partner

Blog

Radio