News

MI AMI 2017: la line up

E’ completo e ufficiale il cast della tredicesima edizione del MI AMI, il festival organizzato da Rockit e Better Days, che come da tradizione torna con un programma di tre giorni, dal 25 al 27 maggio  a Milano.

Il festival, diventato negli anni un appuntamento imprescindibile per gli appassionati di nuova musica italiana, si preannuncia anche quest’anno un evento imperdibile dedicato non solo alla musica, ma anche ad arte, fumetti e molto altro.  L’edizione 2017, che festeggia anche i primi 20 anni di Rockit.it, sarà un’edizione speciale con oltre 60 live che si alterneranno sui tre palchi (Dr. Martens Stage, Rizla Stage, Raffles Milano Stage/MI FAI).

Tra gli headliner di questa edizione, a fianco dei Baustelle e della Cantantessa per antonomasia Carmen Consoli (cui è dedicato l’hashtag del festival #confusiefelici), si aggiunge Le Luci della Centrale Elettrica che porterà al festival le sonorità del suo quarto disco, Terra, amato da critica e pubblico.

Per celebrare la sua presenza al MI AMI, un festival che non distingue tra generi musicali e che da sempre apre le porte all’innovazione e alla ricerca, e in occasione del ventennale di Confusa e felice, Carmen Consoli ha messo a punto un concerto ad hoc, confermando ancora una volta la sua vocazione a riscrivere, rivestire, reinventare all’infinito le sue canzoni. Così, chiuso il tour teatrale “Eco di sirene”, un concerto suonato in punta di plettro con la sola chitarra acustica cui si affiancavano violino e violoncello, prima dell’inaugurazione della stagione al Teatro Greco Romano di Catania, quando suonerà con 15 musicisti tra band e orchestrali del Teatro Massimo, giovedì 25 maggio all’Idroscalo di Milano Carmen Consoli proporrà per il MI AMI Festival un concerto che segna il passaggio tra i due progetti, costruito come un fiume in piena, che nasce voce e chitarra e si sviluppa e amplifica lentamente. Ad affiancarla sul palco salirà prima Massimo Roccaforte, suo chitarrista e mandolinista sin dagli esordi nei piccoli locali catanesi nel lontano 1993; cui si aggiungeranno pian piano i violinisti Emilia Belfiore e Adriano Murania, che si alternerà anche alla viola; Claudia della Gatta al violoncello e Concetta Sapienza ai fiati. Sempre più felice e sempre meno confusa, Carmen Consoli non smette mai di cercare, sempre elegante eppure energica, disegna infaticabile nuovi abiti per le sue canzoni.

Giovedì 25 maggio, oltre a Carmen Consoli, saliranno sui palchi del MI AMI anche gli Zen Circus, veterani del festival, il duo folk-rock palermitano Il Pan del Diavolo, la freschezza cantautorale di Lucio Corsi e il racconto di un viaggio dalla Sicilia al Messico sulle note di Dimartino e Fabrizio Cammarata. Ricchissima di sorprese anche la giornata di venerdì 26 maggio, piena di concerti da non perdere: dai Baustelle che portano in giro il loro fortunatissimo L’amore e la violenza con concerti sold out praticamente ovunque, a Giorgio Poi, voce dei Cairobi al suo esordio da solista con un album tra Lucio Battisti e la psichedelia, passando per il soul di Davide Shorty, dal rap di Coez, Mecna, Achille Lauro, Maruego, Laioung e Carl Brave x Franco126 alle melodie pop di Colombre fino alla speciale apparizione dei Drink To Me, la prima band di Cosmo. E ancora, per la giornata conclusiva di sabato 27 maggio: prima e dopo il concerto delle Luci, le sonità pop elettroniche dei Pop X, l’indie-pop romantico dei Canova, il rock italiano dei Management del dolore post-operatorio, il release party di Azulejos, il nuovo disco di Populous, i debutti assoluti di Christaux (il nuovo progetto di Clod degli Iori’s Eyes) e Istituto Italiano di Cumbia (capitanato da Davide Toffolo), il punk post-adolescenziale dei casertani Gomma. Da non perdere anche i live di IISO e Les Enfants, che tornano sul palco del MI AMI dopo l’esperienza a X Factor; Margherita Vicario, giovanissima cantautrice nonché attrice per il grande schermo (tra i suoi film Arance e Martello e The Pills – Sempre meglio che lavorare) e Edda, ex voce dei Ritmo Tribale. Da segnalare infine il MI FAI, il palco dove musica e illustrazione si incrociano in maniera speciale e unica, dove ogni concerto sarà accompagnato da un live painting esclusivo in una performance eccezionale.

Ancora una volta tre i palchi che animeranno i giorni del festival  su cui si alterneranno grandi nomi e nuove scoperte della musica italiana, a cui si aggiunge il Sailor Jerry Camp, una zona tutta nuova in cui rifugiarsi tra un live e l’altro che si accenderà con una serie di eventi a sorpresa.

Questa la line up completa del MI AMI 2017:

CARMEN CONSOLI * THE ZEN CIRCUS * IL PAN DEL DIAVOLO * NICOLO’ CARNESI * NIKKI dj set * DIMARTINO + FABRIZIO CAMMARATA * PIERALBERTO VALLI * LUCIO CORSI * CAMPOS * EVA * HENRY BECKETT * KIOL * BAUSTELLE * GIORGIO POI * DRINK TO ME * 19’40” / ESECUTORI DI METALLO SU CARTA ensemble * LIBERATO * BRUNO BELISSIMO * ROCOE & BODY HEAT * COEZ * MECNA * DAVIDE SHORTY * COLOMBRE * ALTRE DI B * REVO FEVER * LIEDE * ATLANTICO * ACHILLE LAURO * MARUEGO * RRR MOB * CARL BRAVE X FRANCO126 * MURUBUTU + LA KATTIVERIA & DJ T-ROBB * INUDE * LNDFK * DUTCH NAZARI * TECHNOIR * LE LUCI DELLA CENTRALE ELETTRICA * EDDA * MANAGEMENT DEL DOLORE POSTOPERATORIO * CHRISTAUX * /HANDLOGIC * POP X * DEMONOLOGY HI-FI * THE WINSTONS * GAZEBO PENGUINS * CANOVA * LES ENFANTS * DULCAMARA * PERSIAN PELICAN * GOMMA * LEUTE * IISO * SPARTITI * GO DUGONG B2B CKRONO * ISTITUTO ITALIANO DI CUMBIA ALL STARS * POPULOUS * MONTOYA * CAPIBARA * IOSHI * BIRØ * DIZZYRIDE * MARGHERITA VICARIO

Per info, qui

 

QUESTO MESE

VIENI AL BUSCADERO DAY 2017!

Facebook

Partner

Blog