News

Premio Buscaglione: al via la quarta edizione

Premio Buscaglione: al via la IV° edizione con Dente, Iosonouncane e Eugenio in Via di Gioia

Il Premio Buscaglione entra nel vivo della sua quarta edizione, e dopo l’annuncio dei 10 semifinalisti selezionati tra i 430 artisti iscritti al contest, svela l’intero programma della settimana di eventi che animerà Torino dal 27 febbraio al 5 marzo, con ospiti quali Eugenio In Via di Gioia, Dente e Iosonouncane. Il concorso a cadenza biennale organizzato dall’Associazione FeA, dedicato alla figura artistica di Fred Buscaglione, si è affermato come una delle più interessanti manifestazioni italiane dedicate alla canzone d’autore e quest’anno mette in palio quattro premi: il Primo Premio consisterà in 3000 euro e nella possibilità di esibirsi in 5 dei festival partner della rassegna, il Premio della Critica darà diritto a 1500 euro e alla possibilità di esibirsi in 10 dei festival partner della rassegna,  il Premio La Tempesta Dischi consentirà di vedere un proprio brano inserito all’interno della compilation prodotta annualmente della più prestigiosa etichetta indipendente Italiana ed infine il Premio King Kong – Radio 1 consentirà di presentare il proprio progetto all’interno della celebre trasmissione condotta da Silvia Boschero.

La kermesse prenderà il via il 27 febbraio con la Notte Rossa Barbera: 24 piole torinesi offriranno lo speciale “Menù Buscaglione” a prezzo fisso in un’atmosfera di sagra diffusa, riscaldata dall’esibizione itinerante di 24 tra gli artisti più interessanti iscritti alla fase preliminare del concorso: #Themorbelli, Antimusica, Benardo Sommani, Biagio Accardi, Bosco, Daniele Isola, Doc Brown, Federico Doria, Il Progetto, Il Rondine, Irma non esiste, La distanza della Luna, L’elefante Effervescente, Matteo Canale, Matteo della Schiava, Mozo, Na Isna, Nicola Martini, Noris Pella, Paolo Rig8, Rossomalpelo, Salvario, Stefano Nottoli, Vinsanto.

Tutto il circuito delle piole proporrà il “Menù Buscaglione” per l’intera durata del concorso, e sarà sede di musica, merende sinoire e approfondimenti a tema musicale finalizzati a dare luce alle nuove leve della musica d’autore italiana, oltre a rivivere le atmosfere della Torino notturna anni ’50. I 10 artisti semifinalisti selezionati dalla giuria di qualità si sfideranno invece nelle serate di giovedi 3 e venerdi 4 marzo alle Officine Corsare di Torino, dove concorreranno per accedere alla finale di sabato 5 marzo, che si terrà all’Hiroshima Mon Amour.

Ogni serata vedrà la partecipazione di uno special-guest che si esibirà dal vivo dopo gli artisti in gara. Si parte giovedi 3 marzo alle Officine Corsare di Torino alle 21:00, quando a salire sul palco saranno Dagomago, Fiorino, Giorgieness, La Municipal e Seo. Ospiti della serata saranno i torinesi Eugenio in Via Di Gioia, già vincitori del Premio della Critica nella passata edizione del Premio, e confermatisi quali una delle realtà più promettenti del panorama musicale italiano. Con il loro album Lorenzo Federici (Libellula) e il loro tour che ha toccato tutta l’Italia, hanno conquistato critica e pubblico collezionando numerosi sold-out e alcuni dei più importanti riconoscimenti a livello nazionale (tra cui il Premio KeepOn).

Venerdi 4 marzo è il turno di Albedo, Blindur, Calvino, Le Mura e Lo Straniero che si sfideranno sul palco delle Officine Corsare sempre a partire dalle 21:00, seguiti dal live di Iosonouncane. Il cantautore sardo presenterà il suo secondo disco Die, uscito nella seconda metà del 2015 per l’etichetta Trovarobato e che ha ottenuto il plauso unanime della critica, ricevendo la candidatura alla Targa Tenco nella categoria “miglior album” e conquistando il titolo di Miglior Album Italiano del 2015 secondo il giudizio di diverse testate del settore.

La serata finale di sabato 5 marzo, che si terrà all’Hiroshima Mon Amour di Torino, vedrà entrare nel vivo la sfida tra i 4 finalisti rimasti. Seguirà il concerto di Dente, nella sua unica data italiana fuori tour, in attesa dell’uscita del suo nuovo album in fase di registrazione. L’artista emiliano non ha bisogno di presentazioni ed è senza dubbio uno dei cantautori più affermati della sua generazione in Italia, con cinque album all’attivo e numerosi sold out nei club di tutta Italia. A chiusura del festival, la serata Avanzi di Balera. Le tre serate verranno presentate da Gigi Giancursi.

Info: www.sottoilcielodifred.itfacebook.com/sottoilcielodifred

QUESTO MESE

Facebook

Partner

Blog