Foto. Jordan Hefler

News

Cancellato il SXSW di Austin

Mentre in Italia affrontiamo a tutti i livelli una grave situazione che in realtà è emergenziale a livello mondiale – e ne approfittiamo qui, essendo una testata musicale, a esprimere tutta la nostra vicinanza e solidarietà a tutti gli operatori del settore (promotori di concerti, gestori di locali etc) il cui lavoro è entrato in stand by e chissà quando potrà riprendere – il coronavirus porta alla cancellazione di uno dei più importanti festival mondiali, il SXSW di Austin, in Texas.

Si sarebbe dovuto svolgere tra il 13 e il 22 marzo, ma dapprima la defezione di alcune grosse aziende (Amazon, Facebook, Twitter, Netflix) e poi il blocco imposto dalla stessa città di Austin, ne hanno imposto la cancellazione.

Il SXSW è un grande evento dedicato alla musica, ma anche al cinema e alla tecnologia. Qui di seguito il comunicato del SXSW:

La città di Austin ha cancellato le date di marzo del SXSW e di SXSW Edu. SXSW seguirà fedelmente le indicazioni date dalla città.

Siamo devastati nel condividere questa notizia con voi. “The show must go on” è nel nostro DNA e questa è la prima volta in 34 anni nella quale il nostro evento di marzo non avrà luogo. Ora stiamo lavorando alle ramificazioni di questa situazione senza precedenti.

Proprio di recente, mercoledì, Austin Public Health aveva dichiarato che “non ci sono evdeinze che la chiusura del SXSW o altri eventi renderà la comunità più sicura”. Tuttavia, la situazione è evoluta con grande rapidità, e noi onoriamo e rispettiamo la decisione della città di Austin. Ci stiamo impegnando nel fare la nostra parte nel proteggere il nostro staff, i partecipanti e i colleghi di Austin.

Stiamo esplorando delle opzioni per provare a riprogrammare l’evento e stiamo lavorando ad un portale virtuale da attivare il prima possibile per i partecipanti dell’edizione 2020,, iniziando con quelli del SXSW Edu. […]

Capiamo la gravità della situazione per tutti i creativi che utilizzano SXSW per accelerare le loro carriere; per il business globale; e per Austin e le centinaia di piccole imprese – locali, teatri, distributori, società di produzione, personale del servizio dell’industria e tutti gli altri partners che fanno così tanto affidamento sull’aumento di attività che SXSW procura.

Continueremo a lavorare sodo per offrirvi gli eventi unici che amate. Anche se è vero che il nostro evento di marzo 2020 non si svolgerà più nel modo in cui volevamo, continuiamo a impegnarci per raggiungere il nostro scopo: aiutare i creativi a raggiungere il loro obiettivo.

Per info sul SXSW: https://www.sxsw.com

Questo mese

L’indice completo di Buscadero

The Junior Bonner Playlist

Backstreets Of Buscadero

Rock Party Show Radio

The Blues Podcast

Facebook