News

Hal Willner è morto di Covid 19

Negli Stati Uniti il grosso del pubblico probabilmente lo conosceva soprattutto per il suo quarantennale lavoro al Saturday Night Live, ma Hal Willner è stato un grandissimo produttore che ha lavorato su decine di album e con moltissimi artisti, tra i quali Lou Reed (Ecstasy, The Raven, Lulu), Marianne Faithfull (Strange Weather, Easy Come, Easy Go), Lucinda Williams (West), Laurie Anderson (Life On A String), nonché l’anima e la mente dietro tantissimi progetti e dischi tributo, tra i quali è impossibile non ricordare almeno Lost In The Stars: The Music Of Kurt Weill o Rogue’s Gallery (Pirate Ballads, Sea Songs & Chanteys).

Aveva alluso al fatto di aver contratto il coronavirus meno di sue settimane fa, attraverso un Twit. La malattia se l’è portato via oggi, 7 aprile 2020, all’età di 64 anni.

Questo mese

L’indice completo di Buscadero

The Junior Bonner Playlist

Backstreets Of Buscadero

Facebook

ALLMAN BROTHERS BAND

ADMR Rock Web Radio

Rock Party Show Radio

The Blues Podcast