News

Temples, nuovo album dal 27 settembre

67fd99b2-375c-428f-801a-4050d67ece42A cinque anni di distanza dall’uscita del pluripremiato disco d’esordio Sun Structures,e a due anni da Volcano, i TEMPLES, il trio inglese definito da Noel Gallagher (Oasis) e Johnny Marr (The Smiths) come “la migliore band del Regno Unito degli ultimi tempi”, annunciano il nuovo Hot Motion, in uscita il 27 settembre via ATO Records [PIAS].

Una raccolta brillante e ingegnosa: i brani, propulsivi e immediati, rivelano un’enorme profondità d’idee ed energia. “C’è qualcosa di più primitivo in questo disco”, suggerisce Walmsley. “Non volevamo complicare le cose. Volevamo che avesse un aspetto più robusto e si concentrasse maggiormente sulle chitarre”.

Anche dal punto di vista lirico, in questo disco i Temples abbracciano sentimenti “più puri e primitivi”. Pur conservando il loro istinto, la band ha creato per questo album un nuovo sound. “Hot Motion è il pezzo forte”, dichiara Walmsley. “È stata una delle prime canzoni che abbiamo scritto per il disco e sembrava che avesse tutti i segni e l’ispirazione che volevamo che avesse l’intero disco”.

Frizzante, carico di energia e dall’impatto immediato, Hot Motion è un album che fornisce un’istantanea dell’anima della band inglese. I Temples hanno creato un perfetto arazzo per i giorni bui; un santuario invitante e accogliente, lontano dal sovraccarico d’informazioni quotidiano.

Tracklist:
1.   Hot Motion
2.   You’re Either On Something
3.   Holy Horses
4.   The Howl
5.   Context
6.   The Beam
7.   Not Quite The Same
8.   Atomise
9.   It’s All Coming Out
10. Step Down
11. Monuments

I Temples hanno inoltre già annunciato due date in Italia, il 23 novembre al Locomotiv di Bologna e il 24 al Magnolia di Milano.

 

Questo mese

L’indice completo di Buscadero

The Junior Bonner Playlist

Backstreets Of Buscadero

Facebook

ALLMAN BROTHERS BAND

ADMR Rock Web Radio

Rock Party Show Radio

The Blues Podcast