Libri & Cinema

Churubusco: Cooder, Chieftains e il Busca

churubuscoAndrea Ferraris è un disegnatore genovese che da circa vent’anni lavora per la Disney. Dopo essersi avvicinato al graphic novel con Bottecchia, scritto da Giacomo Revelli e uscito nel 2011 per i tipi della Tunué, nel 2013 si è trasferito in Francia insieme alla famiglia.

A Parigi è arrivato con il progetto, già abbozzato, di  raccontare una storia ambientata durante la guerra tra Stati Uniti e Messico del 1846. Un fumetto, intitolato Churubusco, che esce in questi giorni nel nostro paese. E’ un libro che segnaliamo volentieri perché Andrea è un lettore del Buscadero e tramite questo giornale, come dichiara lui stesso, “ho imparato a conoscere e ad amare Ry Cooder ed i Chieftains” .

Ed è proprio traendo spunto da ciò che Andrea ha scritto questa storia, che narra di come nel 1847 gli Stati Uniti invadono il Messico. Ma tra le fila dell’esercito yankee un battaglione, il San Patrizio, ha deciso di disertare per passare dalla parte dei più deboli in una guerra ingiusta e senza pietà. Nella brigata di immigrati irlandesi, spagnoli, polacchi c’è anche Rizzo, un giovane siciliano. Nel villaggio di Churubusco, ultimo baluardo dei ribelli, arriverà per lui l’ora di scegliere da che parte stare. Sullo sfondo di fatti storici realmente accaduti, che hanno ispirato le musiche di Ry Cooder e dei Chieftains, nasce un appassionante graphic novel che restituisce ad ogni pagina il sapore della polvere, dei sogni di libertà e giustizia, dell’eterna lotta contro il sopruso del più forte.

Churubusco è edito da Coconino Press (www.coconinopress.it/churubusco.html)

QUESTO MESE

Facebook

Partner

Blog