News

Led Zeppelin: Physical Graffiti Deluxe Edition

Il lavoro di riedizione dell’archivio dei Led Zeppelin è iniziato nel 2014 procede senza sosta anche nel 2015. Il prossimo 24 febbraio, a 40 anni esatti dall’uscita nel 1975, arriva nei negozi la Deluxe Edition di Physical Graffiti.
Come le precedenti uscite anche questa è stata curata e rimasterizzata da Jimmy Page. L’album esce in varie versioni: Doppio CD, Deluxe Edition 3 CD, Doppio LP, Deluxe Edition Vinile 3 LP, Digital Download, Super Deluxe Boxed Set che contiene un album doppio rimasterizzato in CD contenuto in ‘vinyl replica sleeve’, un disco di inediti in CD contenuto in ‘card wallet’ con una nuova cover art alternativa, un album rimasterizzato su doppio vinile da 180 grammi contenuto in uno ‘sleeve package’ che replica la versione LP originale, un album rimasterizzato su vinile da 180 grammi contenuto in uno ‘sleeve package’ con una nuova cover art alternativa, HD audio download card di tutto il contenuto del box a 96kHz/24 bit, un libro hardcover di 96 pagine riccamente illustrato di foto rare (e in certi casi inedite) e memorabilia e la stampa in alta qualità della cover dell’album originale (prime 30.000 numerate).
Disc One: Custard Pie, The Rover, In My Time Of Dying, Houses Of The Holy, Trampled Under Foot, Kashmir
Disc Two: In The Light, Bron-Yr-Aur, Down By The Seaside, Ten Years Gone, Night Flight, The Wanton Song, Boogie With Stu, Black Country Woman, Sick Again
Companion Audio Disc: Brandy & Coke (Trampled Under Foot – Initial Rough Mix), Sick Again (Early Version), In My Time Of Dying (Initial Rough Mix), Houses Of The Holy (Rough Mix With Overdubs), Everybody Makes It Through, (In The Light Early Version/In Transit), Boogie With Stu (Sunset Sound Mix), Driving Through Kashmir (Kashmir Rough Orchestra Mix)

Questo mese

L’indice completo di Buscadero

The Junior Bonner Playlist

Backstreets Of Buscadero

Facebook

ADMR Rock Web Radio

Rock Party Show Radio

The Blues Podcast