Foto: Lino Brunetti

In Concert

Primavera Sound 2019: la nostra photogallery!

Si è chiusa domenica 2 giugno la diciannovesima edizione del Primavera Sound di Barcellona, probabilmente la più discussa di sempre per via della sempre più massiccia presenza di generi piuttosto distanti dai gusti dei frequentatori del festival della prima ora, vedi le musiche urban nelle loro varie accezioni, l’hip hop, il reggaeton e tanta tanta elettronica, compresa quella dance, il tutto, si dice, a discapito del rock.

Il festival già da qualche anno si sta rinnovando, è vero, ma ciò non toglie che rimanga uno dei più importanti d’Europa per qualità della proposta, visione d’insieme, varietà nelle scelte, consapevolezza del proprio ruolo. Questo del New Normal, con la tanto pubblicizzata parità tra artisti maschili e femminili, è stato un Primavera Sound ancora una volta dai numeri impressionanti – oltre 220.000 presenze – con centinaia di artisti sparpagliati su un numero di palchi in crescita ogni anno, un concentrato di grande musica, stimolante e divertente, il tutto inserito in un’organizzazione che impressiona sempre per precisione e attenzione verso i fruitori. A meno di essere monotematici negli ascolti, era praticamente impossibile annoiarsi e non trovare qualcosa da vedere, costruendosi infine su misura il proprio festival.

Mentre sta per iniziare il quasi gemello di Porto, fioccano intanto i primi annunci per il Primavera Sound del 2020, quello che li vedrà compiere 20 anni: intanto già i prossimi 8 e 9 novembre ci sarà un’anticipazione con il Primavera Weekender in quel di Benidorm; poi sono state fissate le date sia per Barcellona (dal 4 al 6 giugno) che per Porto (dall’11 al 13 giugno); infine il Primavera Sound sbarca anche a Los Angeles (19 e 20 settembre) e avrà un’ulteriore nuova sede ancora da rivelare. Per info: qui.

È stato rivelato invece il primo nome della prossima edizione: si tratta dei Pavement che si riuniranno in esclusiva proprio per suonare a Barcellona e Porto!

Un’approfondimento sul festival apparirà come sempre sul numero di luglio/agosto del Busca. Intanto, qui di seguito, potete gustarvi la nostra photogallery!

Questo mese

L’indice completo di Buscadero

The Junior Bonner Playlist

Backstreets Of Buscadero

Facebook

ALLMAN BROTHERS BAND

ADMR Rock Web Radio

Rock Party Show Radio

The Blues Podcast